Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il M5s sta crollando e Vito Cimi lo spiega così: roba da vecchia diccì

Esplora:

“Verso una nuova governance, partendo dall’assemblea degli iscritti". Queste le fumose parole di Vito Crimi, capo politico del M5s , all’uscita di Montecitorio dopo la riunione congiunta del Movimento. Una riunione attesissima e tesissima. I grillini infatti dopo il tracollo alle regionali sono alla resa dei conti, tra fazioni interne e pressioni per rivedere i vertici del partito. La reggenza di Crimi, infatti, sembra essere già arrivata agli sgoccioli. Sullo sfondo, la possibilità sempre più concreta di una scissione capeggiata da Alessandro Di Battista. Insomma, il caos totale. Che Crimi ha provato a spiegare con una terminologia più vicina alla vecchia diccì, segno della crisi profondissima dell'universo pentastellato.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog