Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Boris Johnson vuole la verità: "necessario sapere le origini della pandemia"

Boris Johnson, intervenendo all’Assemblea generale delle Nazioni unite, ha parlato anche di coronavirus: a nove mesi dall’inizio della pandemia "il concetto di comunità internazionale sembra lacerato", ha detto il premier britannico senza mezzi termini. "Mai più dobbiamo lanciarci in 193 campagne separate contro uno stesso nemico", ha aggiunto presentando un piano per evitare un’altra pandemia globale. Questo includerebbe una rete di laboratori di ricerca zoonotica in tutto il mondo per identificare patogeni pericolosi prima che passino dagli animali agli esseri umani. Infine l'appello: "È necessaria la verità sulle origini della pandemia".

 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog