Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Barzagli, la sua verità amarissima. Italia fatta fuori: che accadrà

La grande amarezza per l'uscita dell'Italia dall'Europeo dopo aver sciupato ai rigori la buona partita contro la Germania agli ottavi è tutta stampata nel volto e nelle parole dello juventino Andrea Barzagli. Davanti alle telecamere a fine gara, ha gli occhi gonfi per il pianto: "Rimane tutta la grande delusione per la sconfitta". Un sentimento che non è solo una sensazione a caldo, naturale dopo aver portato avanti un'impresa europea contro ogni pronostico. La verità di Barzagli però è più profonda. A parlare è l'azzurro che indossa la maglia del proprio Paese e che spera di restare impresso nella memoria popolare per quanto fatto in campo. Le logiche dello sport e del calcio in particolare sono inevitabilmente crudeli, Barzagli lo sa e ammette: "Abbiamo davvero dato tutto, purtroppo rimane la sconfitta e tutto quello di bello che abbiamo fatto non rimarrà niente perché quando esci - ha continuato con la voce rotta dall'emozione - non rimane un cazzo" ha detto a stento piangendo: "Scusa eh, rimane solo la delusione - ha aggiunto in lacrime - e il fatto che per qualche anno nessuno si ricorderà di niente di questa Nazionale che ha dato tutto, mi dispiace".

Dai blog