Cerca

la stangata

La multa del termosifone: le sanzioni per chi non installa valvole termostatiche

La multa del termosifone: le sanzioni per chi non installa valvole termostatiche

Entro il 31 dicembre 2016, così come previsto dal decreto di recepimento della direttiva 2012/27/Ue sull’efficienza energetica, scatterà l’obbligo, per tutti gli italiani che risiedono in condomini con riscaldamento centralizzato, di installare su ciascun termosifone del proprio appartamento le valvole termostatiche con i contabilizzatori di calore. Che permetteranno di risparmiare, ma avranno anche costi d'installazione piuttosto alti e sanzioni altrettanto pesanti. Le valvole di fatto sono meccanismi di termoregolazione che permettono una suddivisione del calore nelle diverse stanze dell'appartamento, consentendo di escludere automaticamente il termosifone una volta che la camera ha raggiunto la temperatura desiderata in base al livello impostato, da 0 a 5. I contabilizzatori o ripartitori di calore sono, invece, apparecchiature che quantificano il calore effettivamente consumato. Grazie a questo intervento di risparmio energetico, si prevede di consentire un risparmio medio annuale tra il 10% e il 30% del totale del combustibile utilizzato da ogni condominio.

Costi e sanzioni -  Secondo una simulazione fatta dal Sole 24 Ore, per un appartamento di 80 mq dotato di 6 caloriferi servono 1.055 euro di spesa per installare le valvole termostatiche (in media si tratta di un'operazione che costa 120 euro a calorifero), compresi i costi per adeguare le pompe di circolazione dell'impianto condominiale da portata fissa a variabile. I condomini che non osserveranno la legge saranno soggetti ad una sanzione amministrativa compresa tra i 500 e i 2500 euro, a seconda delle disposizioni adottate dalle singole Regioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pasteru

    17 Settembre 2015 - 23:11

    Queste valvole sono la più grande idiozia mai concepita per me ,buone solo per far vendere e fare cassa. Peccato che non dicono quello che molta ,moltissima gente sperimenta, ossia più freddo per tutte le abitazione che sono ai piani alti, primi piani o laterali così da finire a spendere di più rispetto a prima. Oltre al costo, al casino per la lettura alla gestione.: una schifezza.

    Report

    Rispondi

  • massimo1954

    29 Dicembre 2014 - 19:07

    Le valvole termostatiche,sono utili perché permettono di impostare un certa temperatura pe ogni stanza.Se poi uno le tiene sempre nella posizione 5,peggio per lui.Con i contabilizatori di calore,spenderà di più.Finirà così il "malcostume" di chi teneva in parte i termosifoni freddi perché gli bastavano i 20°C previsi pe legge e chi,si lamentava se non aveva almeno 23°C in casa.

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    23 Dicembre 2014 - 17:05

    La multa sulle scorregge ancora no ?

    Report

    Rispondi

  • roberto.iacono

    23 Dicembre 2014 - 15:03

    Grossa presa per il ......... quest'anno come l'anno scorso dovremmo risparmiare sulle spese energetiche in quanto non solo fa più caldo ma i combustibili sono in calo sul mercato . Loro che fanno si inventano l'adeguamento delle valvole .... che parliamoci chiaro se uno le regola al max non danno alcun risparmio insomma ..... se le dovrebbero installare al senato o alla camera o al quirinale ...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog