Cerca

La svolta

Egitto, Costituzione: sharia la prima fonte di diritto

Modificata la Costituzione egiziana: introdotta la legge islamica come principio assoluto di legge. Dopo la caduta di Mubarak, il Paese guidato da Morsi sembra l'Iran

Mohammed Morsi

Mohammed Morsi

L'onda lunga della Primavera Araba, un anno dopo le manifestazioni e gli scontri che hanno infuocato il Nord Africa, continua a mietere danni. L'Assemblea costituente dell'Egitto ha approvato l'articolo della bozza di costituzione che prevede la sharia, la legge islamica, come principale fonte del diritto del Paese. Eccolo, l'egitto del post-Mubarak. Ecco la "ventata di civiltà" portata dal nuovo presidente egiziano, Mohammed Morsi (per altro già contestato nella stessa piazza Tahrir che fu epicentro della Primvaera egiziana per i metodi autoritari".

La "novità" - Il secondo articolo della bozza di Costituzione recita: "L'Islam è la religione di Stato, l'arabo è la lingua ufficiale. I principi della sharia sono la principale fonte della legislazione". L'articolo è stato approvato all'unanimità da tutti i deputati della Costituente presenti al voto. Nel dettaglio, la norma che fa riferimento ai principi della sharia, resta invariata rispetto alla precedente Costituzione dell'era Mubarak, ma viene integrata dall'articolo 219 che definisce i principi della legge islamica. Sull'applicazione della sharia, in Egitto, si è consumato un lungo scontro tra movimenti islamici e liberali: questi ultimi hanno abbandonato i lavori della costituente per protesta contro la "novità". Attualmente, l'assemblea è compsta al 60% da rappresentanti di formazioni islamiche: ogni articolo deve essere approvato con una maggioranza pari al 67% al primo voto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • adadamiani

    08 Dicembre 2012 - 21:09

    è ora che si sveglino i liberali d'egitto , che lo prendano questo Morsi lo portino in piazza e che lo mandino all'inferno...

    Report

    Rispondi

  • lucy

    02 Dicembre 2012 - 17:05

    non c è nessun commento dei sinistri....! chissa perche tacciono!

    Report

    Rispondi

  • plaunad

    30 Novembre 2012 - 10:10

    Complimenti. Contenti signori esultanti per la "primavera araba"? Perché ve ne state tutti così zitti.....?

    Report

    Rispondi

  • lepanto1571

    30 Novembre 2012 - 10:10

    Noi europei ci ritroveremmo invasi da una masnada di fanataci. Non ci vorrà molto che decideranno quale corda usare per impiccarci, secondo le nostre permissive leggi. Vedi la co....ta per i terroristi palestinesi all'ONU!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog