Cerca

In Inghilterra

Iniettava urina in vena alla figlia di 9 anni: mamma arrestata

Iniettava urina in vena alla figlia di 9 anni: mamma arrestata

I medici le hanno diagnosticato la "sindrome di Munchausen", un disturbo psichiatrico per cui le madri fanno ammalare i figli per attirare l'attenzione su di sè. Protagonista una mamma inglese, nota blogger sui temi della famiglia in Inghilterra. La donna è stata arrestata con l'accusa di aver iniettato urina nelle vene della figlia di 9 anni. Secondo quanto riporta il tabloid "Metro" ripreso dal sito leggo.it, la bimba stava sempre male ed era soggetta a frequenti ricoveri ospedalieri. le sue condizioni, però, si aggravavano anzichè migliorare. I medici, dopo analisi più approfondite, hanno scoperto la presenza di una grave infezione oltre a un lievito e un fungo nelle cannule intravenose. Oltretutto, la bambina era debilitata dall'abuso di lassativi. L'installazione di telecamere ha permesso di incastrare la madre, che è stata arrestata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • LupettoVersilia

    LupettoVersilia

    20 Ottobre 2015 - 05:05

    Peggio dell' ISIS!

    Report

    Rispondi

  • cartonito

    19 Ottobre 2015 - 21:09

    spero che gliela iniettano a lei ma nel cervello ,sempre che riescano a trovarglielo.

    Report

    Rispondi

blog