Cerca

Crisi economica e finanziaria

Disastro spread e mercati Italia, Francia e Spagna Merkel svegliati

Disastro spread e mercati Italia, Francia e Spagna Merkel svegliati

 

 Mentre lo spread vola a quota 537, piazza Affari che chiude al 2,7 per cento (leggermente sopra i minimi) così come Madrid che dopo un iniziale tentativo di recupero precipita a un meno 3,58 per cento dopo l'annuncio della Catalogna che si vede costretta a chiedere aiuti al governo centrale spagnolo. 

Il giallo - In questo drammatico scenario, è giallo sull'appello congiunto all'Europa e in particolare alla Merkel di Francia, Italia e Spagna affinché vengano rapidamente attuati gli impegni concordati dai leder europei al vertice europeo di fine giugno. La Spagna sostiene che i tre Paesi hanno chiesto di dare subito  attuazione “alle decisioni prese al consiglio europeo del 28 e 29 giugno, in cui tra l'altro si è concordato lo scudo antispread voluto dall'Italia", così come la possibilità di effettuare "ricapitalizzazioni delle banche direttamente dal futuro fondo salva stati permanente” senza quindi aspettare che si esprima la Corte costituzionale tedesca il 12 settembre. Ma in serata Francia e Italia hanno smentito categoricamente ogni mossa comune. 

Lo scudo - Lo scudo antispread prevede la possibilità, da parte dei paesi più "virtuosi" che sono attanagliati da un elevato tasso di spread, di attivare un meccanismo che stabilizzi i mercati, attraverso l'acquisizione di una parte dei loro titoli di Stato da parte dell' Efsf e Esm, principali fondi di salvataggio dell'Eurozona.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • beatles14

    25 Luglio 2012 - 00:12

    Ma che razza di unione è quella in cui comanda uno solo che non vuole cambiare niente perchè la situazione ammazza gli altri ma fa comodo a lui? Ma chi ha sottoscritto questi patti per consegnarci alla dittatura europea. NON VOGLIO CEDERE ALTRA SOVRANITA' con buona pace di Giacalone, voglio essere LIBERA, voglio uscire da questo incubo europeo. BASTA, BASTA, FINIAMOLA QUI.

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    24 Luglio 2012 - 19:07

    ... ma come si può convincere la Merkel quando la sua Germania si finanzia a tassi meno di zero? La merkel la tirerà per le lunghe il più possibile ..... per convincerla ci vuole solo un atto di forza ... per esempio: la minaccia di Grecia Spagna Portogallo e Italia di uscire dall'euro e non ripagare alla scadenza i titoli di stato. Così , per la seconda volta, morirà Sansone con tutti i filistei .....

    Report

    Rispondi

  • Fontanalui

    24 Luglio 2012 - 19:07

    anche da cani e gatti

    Report

    Rispondi

  • attila51

    24 Luglio 2012 - 19:07

    Tutti ad interpretare il 21 dicembre 2012 dei Maya. Nessun meteorite o cataclisma ma solamente il "ritorno al baratto" visto che la fine del Mondo avverrà veramente ma sui mercati finanziari. I Maya e gli Aztechi ci hanno preso....con 4500 anni di anticipo..bravi ottimi analisti e con largo anticipo meglio di S&P ,Moodys e compagnia bella.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog