Cerca

Tempi cupi

La Camera riaccende la luce
Salta l'operazione "cieli bui"

La Commissione bilancio boccia il provvedimento della legge di stabilità che prevedeva l'affievolimento della pubblica illuminazione stradale

La Camera riaccende la luce
Salta l'operazione "cieli bui"

Quantomeno, in questi tempi cupi, ci risparmieremo il buio per strada: la cmmissione Bilancio della Camera dei deputati ha infatti cancellato all'unanimità dalla legge di stabilità le misure relative alla cosiddetta "Operazione cieli bui". Il Governo si era rimesso al parere dei deputati. L'emendamento approvato era stato presentato dagli stessi relatori della legge di stabilità, Pier Paolo Baretta e Renato Brunetta. L'operazione cieli bui prevedeva il risparmio energetico attraverso lo spegnimento dell'illuminazione ovvero suo affievolimento, anche automatico, attraverso appositi dispositivi, durante tutte o parte delle ore notturne e l'individuazione della rete viaria ovvero delle aree, urbane o extraurbane, o anche solo di loro porzioni, nelle quali sono adottate le misure dello spegnimento o dell'affievolimento dell'illuminazione, anche combinate fra loro.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Federico di Hohenstaufen

    10 Novembre 2012 - 02:02

    E' più facile tagliare le pensioni, posti in ospedali tutti i costi del sociale che sprgnere le luci

    Report

    Rispondi

  • geisser

    09 Novembre 2012 - 19:07

    non sono d'accordo. Risparmiare e tagliare costi in questo momento e nelle faeste in particolare è doveroso .

    Report

    Rispondi

blog