Cerca

Il caso e la polemica

Alla viglia della legge sulle unioni civili l'Italia riceve chi impicca gli omosex

Alla viglia della legge sulle unioni civili l'Italia riceve chi impicca gli omosex

Alla vigilia dell'arrivo in aula del ddl Cirinnà sulle unioni civili, Matteo Renzi riceve Hassan Rouahni, il presidente della repubblica iraniana. C'è chi lo definisce "un moderato", almeno al confronto con l'efferato predecessore, Mahmud Ahmadinejad. Eppure c'è un dato che, soprattutto alla vigilia della legge sulle unioni civili, fa più impressione degli altri: come ricorda Il Tempo in poco più di due anni in Iran ci sono state 2.277 esecuzioni capitali. I dati sono quelli della ong radicale Nessuno tocchi Caino, che ricorda come nel conteggio dei giustiziati figurino anche parecchi omosessuali, poiché in Iran l'omosessualità è un reato punito con la morte. Sempre Nessuno tocchi Caino ricorda come le esecuzioni in Iran nel 2015 siano cresciute del 22% rispetto al 2014.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • direttoreemilio

    25 Gennaio 2016 - 18:06

    l'Italia riceve chi impicca gli omosex, bene abbiamo bisogno di scuola per sopprimere i pervertiti che ci attanagliano tutti i giorni accendi la tivvú e li vedi e senti accendi la radio e li senti, apri il playboy e ti ci trovi il barbuto vestito da donna, non se ne puó piú , ben venga isis

    Report

    Rispondi

  • burago426

    25 Gennaio 2016 - 18:06

    allora concediamogli il matrimonio eppoi obbligatoriamente il viaggio di nozze in Iran.

    Report

    Rispondi

  • alkhuwarizmi

    25 Gennaio 2016 - 13:01

    Non solo in Iran, ma in tutto il mondo islamico, dove vige la legge coranica. Attenti a non far passare il messaggio allucinante che l'opposizione ai movimenti gay, ed a tutto ciò che ne fa parte, sia assimilabile alla barbarie islamica. Hassan Rouahni, a capo di una teocrazia medievale (ma con la bomba atomica, grazie al deficiente Barak Hussein), non avrebbe mai dovuto essere ricevuto in Italia.

    Report

    Rispondi

  • La cugina di Gheddafi

    25 Gennaio 2016 - 13:01

    basta leggere i commenti a questo articolo per capire come l'ISIS rappresenti la forma di governo più simile a quella che i lettori di Libero preferiscono

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog