Cerca

La tassa d'Oriente

I cinesi evadono 4 miliardi di euro,
la stessa somma dell'Imu,
e noi continuiamo a pagare

La procura di Firenze indaga su una maxi evasione di 287 imprenditori cinesi che dall'Italia hanno spedito diversi miliardi di euro a Pechino beffando il fisco

I cinesi evadono 4 miliardi di euro,
la stessa somma dell'Imu,
e noi continuiamo a pagare

All'appello mancano 4 miliardi. E' questa la somma che manca nelle casse dell'erario secondo la procura di Firenze che indaga su una maxi evasione fiscale di diversi imprenditori cinesi che lavorano nel nostro Paese. Secondo la procura 4 miliardi negli ultimi 5 anni hanno seguito la via della seta fino ad arrivare in Cina. Ovviamente senza lasciare traccia in Italia. Per gli imprenditori cinesi di Prato e provincia l'accusa è di maxi-riciclaggio. Secondo la procura i soldi che mancano nelle casse dello Stato sarebbero stati guadagnati nel nostro Paese da imprenditori cinesi grazie allo sfruttamento di manodopera in nero, alla contraffazione di marchi italiani e soprattutto grazie all'evasione fiscale. Del caso se n'è occupata Repubblica qualche giorno fa ricostruendo le transazioni che dall'Italia partivano per la Cina. Tutti piccoli versamenti da 1999 euro per evitare i controlli che automaticamente scattano per transazioni dai 2000 euro in su. 

L'Imu cinese - Ma a vigilare su questo mare di denaro che viaggiava da ovest a est c'era anche la Banca d'Italia che ha ravvisato diversi flussi sospetti negli ultimi anni, soprattutto nel periodo che va dal 2006 al 2010. Da Prato sono partiti in un solo anno 430 milioni di euro. Gli indagati dalla procura di firenze sono 287, in maggioranza sono imprenditori cinesi. Considerando tutto il denaro che dall'Italia è andato a finire nelle banche di Pechino, il conto presentato dalla procura di Firenze fa paura: 4.501.198.227,58 miliardi di euro. Una somma che equivale al gettito dell'Imu sulla prima casa. In un momento in cui lo Stato ha difficoltà a trovare le risorse per mettere in moto la crescita e con fare invadente svuota le tasche degli italiani, 4 miliardi di euro recuperati dalla presunta evasione degli imprenditori cinesi di certo farebbero comodo. La lotta all'evasione va detto va fatta anche sul fronte interno. Ma considerando i bilanci perennemente in attivo delle aziende cinesi che operano sul nostro territorio, una maggiore attenzione su queste potrebbe arrestare l'illegale fuga di denaro che da Roma porta dritti dritti a Pechino. L'Imu cinese non vorremmo più pagarla. (I.S)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianko

    18 Agosto 2013 - 14:02

    "Hanno imparato subito come si fa il "bravo" italiano." tu non puoi essere altro che un cretino impiegato statale sinistaro mentale.. prova tu a da aprire un P.I. e vedi se è facile evadere COGLIONE! pens invece (oh deficiente!) che gli statali NON PAGANO TASSE digita idiota, * tasse impiegati statali partita di giro* e vai affanculo!

    Report

    Rispondi

  • gianko

    18 Agosto 2013 - 14:02

    mi piacciono i termini che usi!! con il finale in UME è la sintesi di ..... + patt-UME.. affanculo il politicamente corretto!! altro che RISORSE! questi sono *PREDATORI e PROLIFICI* ma gli italiani rincoglioniti dal SINISTRUME, dal CLERICALUME e dai buonisti merdosi (che purtroppo allignano anche tra il centro dx) se ne sbattono le palle.. *se ne accorgeranno nel pisciare!!* (gli scarti di leva che non hanno fatta la naja si informino sul significato) peccato che la Lega, grazie a bossi ed altri cialtroni, abbia fatto la fine che sappiamo..ma *i problemi che ha sollevato RIMANGONO*.. cari i miei antileghisti del cazzo (statali, assistiti e disoccupatidi professione, lavoratori socialmente inutili, falsi invalidi, ecc..) !

    Report

    Rispondi

  • amb43

    18 Agosto 2013 - 08:08

    solo nel 2013 ci si accorge dell'evasione fiscale delle attività cinesi ? La guardia di Finanza che ha fatto finora ? si è tirata le dita in ufficio ? Bah !

    Report

    Rispondi

  • allianz

    07 Giugno 2013 - 21:09

    Non è tanto tanto siano andati a finire nei "lavioli plimavela?"Lucy,lei mi sta mettendo un dubbio...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog