Cerca

Interferenze

Papa Francesco fa campagna elettorale pro-immigrati: "Guardate i dati sugli stupri..."

22
Papa Francesco fa campagna elettorale pro migranti: "I veri stupratori sono..."

Papa Francesco entra a gamba tesissima nella campagna elettorale, dove quello dell'immigrazione è uno dei temi più scottanti. "Tante volte i migranti sono sporcati dai commenti", "c'è un modo di presentare le cose che ti cambiano la verità". Così il Pontefice, in un lungo discorso a braccio ai partecipanti della Giornata mondiale di riflessione contro la Tratta di Persone. "Alcuni mesi fa - ha aggiunto - ho visto su un giornale un titolo...Una piccola città dell'Italia, si diceva: Questa è la città dove ci sono stati più stupri quest'anno e il 40% di stupratori erano migranti. È un modo di sporcare i migranti - ha sottolineato -. Io mi domando e l'altro 60% chi erano? Italiani...". 

Per approfondire leggi anche: Papa Francesco, no alla violenza sugli stranieri

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cldfdr

    13 Febbraio 2018 - 12:12

    Per quanto riguarda i minori... li cerchi tra i suoi preti!

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    13 Febbraio 2018 - 11:11

    quando l'Italia viene paragonata a una discarica a cielo aperto ci azzeccano in pieno sia bianchi che neri tutti qua vengono a cacare.

    Report

    Rispondi

  • intimo776

    13 Febbraio 2018 - 10:10

    ma perche' non ritorna in argentina???sta distruggendo il cattolicesimo ed il cristianesimo fa solo politica e rompe i cabbasisi..se anche il 60 percento sono gli italiani ci basterebbero loro senza bisogno di incrementare la delinquenza con i clandestini

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media