Cerca

Festa rovinata

Fischi alla Boldrini a Roma
Lei lascia il Colosseo

La presidente della Camera doveva parlare durante l'inaugurazione dei Fori Imperiali pedonalizzati, ma la piazza la caccia via

Boldrini contestata ai Fori Imperiali

Doveva essere una notte di festa e nelle sue previsioni un bagno di folla entusiasta. E invece a Laura Boldrini l'inaugurazione dei Fori Imperiali pedonalizzati da Ignazio Marino è andato per traverso. Non avrebbe mai immaginato tutti quei fischi. E così ha salutato in fretta e furia il sindaco di Roma che l'aveva invitata e se ne è tornata con la coda tra le gambe a casa.

Guarda le foto nella Gallery

I fatti: Il primo cittadino e la presidente della Camera sono scesi dal Campidoglio per andare a tagliare il nastro in via Largo Corrado Ricci, dove inizia il tratto di via dei Fori Imperiali chiuso al traffico privato fino al Colosseo. Quando è stato il momento del discorso Laura Boldrini però ha preferito non parlare infastidita dai cori di un centinaio di persone, guidate dall'ex sindaco Gianni Alemanno e dalla capogruppo Pdl in consiglio comunale Sveva Belviso, che gridavano: "No alla discarica. Vergogna". Motivo della protesta la discarica, appunto, che dovrebbe essere ospitata a qualche chilometro dal santuario del Divino Amore. . La serata si è riscaldata dopo un sit-in in piazza Bocca della Verità, quando un centinaia di persone hanno raggiunto l'imbocco dei Fori Imperiali, passando per i giardini del Campidoglio. Poi hanno dovuto fermarsi di fronte ad un cordone delle forze dell'ordine in tenuta antisommossa. Più tardi uno dei manifestanti è riuscito a salire sul palco urlando slogan ma dopo qualche minuto è stato bloccato e fatto scendere dagli agenti.  I manifestanti hanno esposto l'immagine del Divino Amore ed hanno protestato assieme al parroco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aresfin

    aresfin

    05 Agosto 2013 - 14:02

    Duemila anni fa l'avrebbero trattenuta, fatta scendere nell'arena e data in pasto ai leoni e...tutta la gente ad urlare e applaudire! Oggi ci tocca sopportarla e pure mantenerla!

    Report

    Rispondi

  • wolfma41

    05 Agosto 2013 - 13:01

    Preferisco la Kyenge a lei, ed è tutto dire!!!!!!|

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    05 Agosto 2013 - 12:12

    La Boldrina-Sgualdrina è la classica creatura di sinistra che va a fare l'"happy hour" nei locali della Roma bene sorseggiando i Martini on the rock pallando di Puskin o di Che Quevara per poi ritirarsi nella sua casa da riccastra sfondata nel quartiere off limits per gli immigrati che tanto difende...che sfigata !

    Report

    Rispondi

  • unarosa?unarosa

    05 Agosto 2013 - 11:11

    Ma perché si stupisce di tanta raffinatezza da parte di Morticia?Lei reagisce così,i suoi modi così aristocratici mica possono smentirsi a contatto con la plebaglia,dalla quale però non disdegna di farsi lautamente mantenere.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog