Cerca

Le liste del "centrino"

Ecco i "nomi sicuri" di Fini:
non ci sono nè Bocchino nè Granata

Gianfranco blinda al Senato Consolo, Ruben, Bongiorno Baldassarri e Della Vedova. Lui in corsa alla Camera

Ecco i "nomi sicuri" di Fini:
non ci sono nè Bocchino nè Granata

E' tempo di nomi, nel "centrino" di Monti. Ieri, il premier uscente ha fatto quelli di tre esponenti della cosiddetta "società civile": l'olimpionica della scherma Valentina Vezzali, il giornalista Mario sechi e l'ex numero due di Confindustria Alberto Bombassei. Oggi è toccato (ancora a Tgcom24) a Gianfranco Fini spararne un po'. O, sarebbe meglio dire, sparare ad alcuni dei suoi. Che in Futuro e libertà si sia stretti lo si sa da tempo. E da tempo i notabili futuristi sgomitano per non restare giù dalla zattera finiana (mentre alcuni hanno preferito abbandonarla per tempo, alla ricerca di lidi sicuri). Fini ha sciorinato i nomi per i posti "blindati" di Fli al Senato, quelli che come ha detto lui stesso "hanno ragionevoli probabilità di entrare in Parlamento" (visto che a Palazzo Madama i centristi si presentano col listone unico): che saranno Bendetto Della Vedova, la "quota rosa" Giulia Bongiorno, Giuseppe Consolo, Mario Baldassarri e Alessandro Ruben. Lui, Fini, ha detto che sarà "capolista alla Camera". Dove rischiano grosso alcuni "big" futuristi, compreso il "delfino" di Gianfry Italo Bocchino oltre a Fabio Granata e Roberto Menia. Con le preferenze che oggi i sondaggi attribuiscono a Fli, infatti, di posti a Montecitorio (oltre a quello di Fini) potrebbe essercene forse ancora soltanto uno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gustavodatri

    26 Febbraio 2013 - 08:08

    Chi di spada ferisce di spada perisce.Io personalmente li considero morti,questi traditori di fini,bocchino,granata,della vedova ecc.Hanno annientato e distrutto il mio ideale di 50 anni e dopo i risultati di queste elezioni mi dicono che sono tutti morti nel fuoco dell'inferno. Adesso rimboccatevi le mani e andate a lavorare a 1000 euro al mese,anzi il bocchina torni a fare il cameriere.

    Report

    Rispondi

  • f.rossi

    15 Gennaio 2013 - 12:12

    Se Fini, Casini e Monti sono l'alternativa al Cav.......meglio l'originale.

    Report

    Rispondi

  • afadri

    11 Gennaio 2013 - 17:05

    Speriamo che gli scoppia tra le balle...così c'è lo togliamo di mezzo per sempre.

    Report

    Rispondi

  • Baronedel Carretto

    10 Gennaio 2013 - 10:10

    Monti? Il nuovo che avanza!!! Ah ah ah ah....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog