Cerca

La maestrina va bocciata

Elsa Fornero affossa Monti:
"Non metterà mano alla riforma"
E sugli esodati: "Non so nulla"

Il ministro smentisce il candidato premier che in campagna elettorale va promettendo la riformulazione della legge sul lavoro

Elsa Fornero affossa Monti: 
"Non metterà mano alla riforma"
E sugli esodati: "Non so nulla"

Ma Elsa Fornero da che parte sta? Sicuramente non dalla parte di Mario Monti. Il professore che in piena campagna elettorale promette addirittura di rimettere mano alla riforma sulla Pensioni e sul mercato elettorale pur di conquistare qualche consenso, oggi si ritrova smentito dalla maestrina autrice di quella disastrosa legge che gli italiani difficilmente gli perdoneranno. La ministra del Welfare, oggi a margine di un convegno dell'Irap, ha smentito ogni ipotesi di rimaneggiamento della riforma a beneficio di lavoratori e pensionati: "Io e Monti siamo in sintonia, Mario Monti non smantella niente, vuole continuare a lavorare sui presupposti della riforma del lavoro". Poi ha aggiunto: "Io sono fiduciosa".

La questione esodati - Chissà se il candidato premier avrà gradito questo non richiesto attestato di stima. Di certo ancora una volta Elsa Fornero ne esce male, ancora una volta sembra cadere dalla nuvole e parla senza sapere di cosa stia succedendo. Un'altra chicca l'ha riservata agli esodati. Ai giornalisti che le hanno chiesto conto delle notizie di stampa secondo le quali ci sarebbero altri 150 mila lavoratori esodati senza tutele la Fornero resta a bocca aperta. "Ci sono dei conti dei quali ancora una volta il ministro non viene informato, dovete chiedere all’Inps. Per parte mia - ha aggiunto - ho già portato a casa la salvaguardia di 140 mila lavoratori, l’Inps ha promesso al Ministero che entro i primi giorni di febbraio avrebbe cominciato a mandare le lettere per i primi 65 mila" esodati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cuciz livio

    28 Gennaio 2013 - 23:11

    Grazie compagno presidente per averci fatto conoscere questa perla di docente indecente. Ma voi comunisti siete tutti intelligenti e preparati a questo livello? Hasta la victoria siempre...affanc....

    Report

    Rispondi

  • zeptaja

    23 Gennaio 2013 - 20:08

    muore tanta brava gente e questa .... niente!

    Report

    Rispondi

  • franz1957

    23 Gennaio 2013 - 20:08

    E' difficile stabilire chi è il peggio dei due. Spero che le prossime elezioni cancellino questi ricordi funesti.

    Report

    Rispondi

  • sgnacalapata

    23 Gennaio 2013 - 17:05

    il peggior ministro che la Repubblica Italiana abbia mai avuto.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog