Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pola, la neonata scambiata per una bomba

L'hanno trovata alcuni soldati polacchi in pattuglia nel sud del paese asiatico

Leonardo Diana
  • a
  • a
  • a

  Bimba scambiata per una bomba. E' successo nel sud dell'Afghanistan, un gruppo di soldati polacchi in pattuglia si è trovato di fronte ad un "pacco" sospetto sul ciglio della strada ma, sotto quell'ascigamano rosa non c'era un ordigno ma una bambina. Lo ha comunicato il portavoce del ministero della Difesa, Janusz Walczak. Dopo la lieta scoperta, i militari hanno portato la bimba alla base, le hanno comprato degli omogeneizzati, un ciuccio e un bavaglino e prima di consegnarla alle autorità afghane l'hanno chiamata "Pola", da Polonia.   

Dai blog