Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Le auto a metano volanoma c'è una pompa ogni 1000 auto

Tra gennaio e aprile +54% di vendite. In Italia, gli impianti sono solo 860 su una rete di 22mila distributori

Matteo Legnani
  • a
  • a
  • a

In un mercato automobilistico in piena crisi è passato quasi sotto silenzio il boom dei modelli a metano. Le vendite tra gennaio e aprile di quest'anno sono cresciute infatti del 51,7% (a maggio + 46%). Gli italiani, tartassati e depressi, se proprio non possono rinviare l'acquisto della nuova vettura, sembrano fare grande attenzione  soprattutto al costo dei carburanti. La ragione è presto detta: optando per il gas naturale si spende poco più di un terzo rispetto alla benzina.  Scontata la convenienza economica, che ha fatto crescere il parco circolante italiano dai 755mila del dicembre 2010 ai  779mila veicoli del dicembre scorso (complessivamente +3%), resta il problema del rifornimento. Nel nostro Paese - stando ad uno studio realizzato dall'Associazione europea del settore del metano per auto,  report che verrà presentato alla fiera internazionale “Ngv2012 Bologna” in programma dal 19 al 21 giugno - ci sono soltanto 860 stazioni di servizio (erano 831 nel 2010). Un po' pochino considerando che nel nostro Paese sono attive oltre 22.900 stazioni di rifornimento. Insomma, meno del 4% delle piazzole offre carburanti diversi dalla verde o dal gasolio.  Persino il Pakistan e l'Iran - che hanno prezzi e accise sui carburanti tradizionali ben più convenienti di quelli italiani - possono vantare più stazioni di noi per l'approvvigionamento dei veicoli a metano. Leggi l'articolo integrale di Antonio Castro su Libero in edicola oggi 3 maggio  

Dai blog