Cerca

Migranti

Open Arms, protesta della Ong. Matteo Salvini li zittisce: "Vergogna, in 16 giorni sareste arrivati in Spagna"

17 Agosto 2019

5
Open Arms, protesta della Ong. Matteo Salvini li zittisce: "Vergogna, in 16 giorni sareste arrivati in Spagna"

Matteo Salvini mette a tacere la protesta di Open Arms per la nave della Ong Proactiva carica di migranti e ferma al largo di Lampedusa: "In sedici giorni sareste già tranquillamente arrivati a casa vostra in Spagna. Quella delle Ong è una battaglia politica, non certo umanitaria, giocata sulla pelle degli immigrati", scrive il ministro dell'Interno sul suo profilo Twitter. E attacca: "Vergogna. Io non mollo".

Sempre sui social la Open Arms aveva scritto: "Giorno 16. Il mondo è testimone dell'incubo che hanno dovuto sopportare le 134 persone che attendono sul ponte della Open Arms. Solo la mancanza di volontà dei politici che hanno il potere di decidere li separa da un porto sicuro".  

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Carlito58

    17 Agosto 2019 - 14:02

    sbarcheranno anche questi è solo questione di tempo ..... finchè non riusciamo a prendere la matita in mano !! ... Lo credo bene che cercano di impedircelo !!! ... lo credo bene !! .... Ma quel giorno verrà certamente ... e allora sistemiamo per bene le cose ... soprattutto in sicilia.

    Report

    Rispondi

  • blu_ing

    17 Agosto 2019 - 14:02

    gli idioti che dovrebbero fare applicate la legge italiana ed invece se ne inventano di loro, perche' visto che i negretti che dovevano avere piaghe da decubito....stanno in realta' bene, anzi meglio di noi, e hanno gia' tutte le rubriche piene di coloro da rifornire con le droghe di ogni genere, perche' lo scemo del m5s non urla tornate a bordoooooo katzoooooo

    Report

    Rispondi

  • greppio

    17 Agosto 2019 - 14:02

    Perché DEVONO venire sempre e solo qui? E perché altri paesi che non accolgono passano inosservati, mentre se l'italia alza la voce viene attaccata da tutti i fronti? I cattocomunisti ci spieghino cosa c'è dietro la migrazione. Forse una tratta di manodopera a prezzi stracciati?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

"Non è normale che sia normale”, la campagna di sensibilizzazione della Carfagna è già diventata una canzone

Donald Tusk: "La Lega nel Ppe? Ho molta immaginazione ma ci sono dei limiti"
Mes, Matteo Salvini smaschera il patto: "Salvare le banche, sì. Quelle tedesche e francesi"
Giuseppe Conte e il "sovranismo da operetta". Cosa diceva qualche mese fa

media