Cerca

Orrore

Delitto di Piacenza, gli ultimi istanti di Elisa Pomarelli in un video

9 Settembre 2019

3
Delitto di Piacenza, gli ultimi istanti di Elisa Pomarelli in un video

Gli ultimi attimi di vita di Elisa Pomarelli, la 28enne uccisa nel piacentino dal 45enne Massimo Sebastiani, sono stati catturati in un filmato ripreso dalle telecamere di sorveglianza di una ditta puntate, casualmente, quel giorno in direzione del pollaio della casa dell'assassino.

Nelle immagini - a quanto si apprende in ambito investigativo - si vedono prima Elisa Pomarelli e Sebastiani che entrano ed escono più volte dall'abitazione, discutendo animatamente. Poi, dopo alcuni minuti, esce Sebastiani con la ragazza in braccio, inanimata. Dalle immagini non è dato capire se fosse già morta o priva di sensi. Sono fotogrammi che hanno dato una mano consistente agli investigatori nelle indagini. L'esame autoptico di mercoledì prossimo, previsto in mattinata, scioglierà anche questi dubbi. L'ipotesi è che la giovane sia stata strangolata.

Per approfondire leggi anche: Delitto di Piacenza, orrore nel pollaio

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • A.MORRENI

    A.MORRENI

    10 Settembre 2019 - 11:11

    Fine pena MAI !

    Report

    Rispondi

  • allecarlo

    10 Settembre 2019 - 10:10

    ah ...ecco perchè i nostri "infallibili" magistrati hanno risolto il caso così velocemente.

    Report

    Rispondi

  • ivan.italo

    09 Settembre 2019 - 20:08

    Uccidere una donna è sbagliato e deve essere punito con l'ergastolo. Uno deve scontare il resto della sua vita in carcere. Merda. omm'e'merd.

    Report

    Rispondi

Giorgia Meloni ad Atreju: "Matteo Renzi è campione mondiale di faccia di bronzo"

Scontri tra black bloc, gilet gialli e polizia alla marcia per il clima a Parigi, fiamme sugli Champs-Elysées
Matteo Salvini, chiesta archiviazione per la Gregoretti: "Vediamo se il tribunale dei ministri ribalta tutto"
Clima, Greta Thunberg all'Onu: "Noi giovani uniti e inarrestabili" 

media