Cerca

Giungla capitale

Roma seconda città al mondo per le ore nel traffico: peggio solo Bogotà. Salvini attacca Raggi: "Colpa mia?"

20 Gennaio 2020

0
Roma capitale del traffico: quante ore perse in macchina, peggio solo Bogotà. Salvini alla Raggi: "Colpa mia?"

"Altro record negativo per Virginia Raggi ed il Movimento 5 Stelle", così Matteo Salvini commenta la ricerca internazionale secondo cui Roma è la seconda città al mondo per ore perse nel traffico. Sono ben 254, inferiori soltanto alle 272 di Bogotà. Completa il podio Dublino (246), mentre Milano (226) non se la passa tanto meglio con il settimo posto. Questi dati non faranno altro che aumentare la rabbia dei romani, che perdono la vita nel caos della Capitale e non sembrano vedere la luce in fondo al tunnel: dalla ricerca emerge un trend negativo che mostra come Roma stia progressivamente scivolando sempre più in basso.

Per approfondire leggi anche: Meloni svela lo scandalo Raggi

"Dopo autobus in fiamme, metro ferme e voragini nelle strade, anche questo è colpa di Salvini?", rimarca il leader leghista, che ironizza sul fatto che spesso viene additato come il male assoluto dell'Italia, pure quando non c'entra assolutamente nulla con luoghi e situazioni. Molto più duro è invece il presidente del Codacons, Carlo Rienzi: "Dati così disastrosi sono motivati dall'incapacità dell'amministrazione da un lato di incentivare l'uso dei mezzi pubblici, dall'altro di garantire un servizio di metro, bus e tram adeguato ed efficiente. I romani non si fidano del trasporto pubblico e continuano a muoversi in auto alimentando il traffico".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Santori, dopo il bimbo autistico altro disastro: "Alle sardine non interesse chi vince, ma..." 

Matteo Salvini, droga in Parlamento: "Gli ho guardato gli occhi, secondo me...". Ovazione in piazza
Vela Verde di Scampia, iniziato l'abbattimento: Napoli dice addio al simbolo di Gomorra
Matteo Renzi assente in aula, non vota la fiducia al governo sul decreto intercettazioni

media