Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Silvia Romano, "che Allah vi benedica. Ciao fratelli". Il "grazie" di Aisha all'Islam

  • a
  • a
  • a

Un "grazie" ad Allah, quello scritto da Silvia Romano su Facebook, laddove verga quanto segue: "Assalamualaikum wa rahmatullahi a tutti voi e che Allah vi benedica per tutto questo affetto che mi state dimostrando. Grazie a Dio, grazie grazie!". Così Aisha-Silvia, con un video in cui commenta le parole che le hanno dedicato dalla comunità musulmana in Italia. "È bellissimo questo video, è un emozione grande. ciao fratelli! A presto in sha Aallah!", scrive infine la Romano nel post sul social network. Il video-messaggio a cui si riferisce la cooperante liberata dopo 18 mesi di prigionia è quello pubblicato da LaLuce, dove i musulmani d'Italia esprimono affetto e solidarietà per la sua liberazione. Il commento è stato postato da Silvia proprio sulla pagina Facebook de LaLuce, il primo commento in assoluto. 

 

Nel filmato, il commento di oltre cinquanta musulmani: "La giovane cooperante Silvia Romano è tornata domenica in Italia dopo aver vissuto la drammatica esperienza del sequestro in Somalia per diciotto mesi per mano del gruppo estremista armato Al Shabab. Il suo ritorno all’Islam le ha attirato non solo critiche ma veri e propri attacchi carichi d’odio e violenza, escalation che ha portato a minacce e ad un inquietante episodio di aggressione nei suoi confronti. I musulmani italiani hanno voluto perciò testimoniare a Silvia tutto il loro affetto, tutta la loro vicinanza e solidarietà con questo video", scrivono quelli de LaLuce introducendo il filmato.

 

Dai blog