Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viviana Parisi, la terrificante ipotesi degli inquirenti: "Gioiele era con lei", ucciso e seppellito nel bosco?

  • a
  • a
  • a

Proseguono, incessanti, le ricerche di Gioele Mondello, il figlio di 4 anni Viviana Parisi, la dj di 43 anni trovata morta nel bosco nei pressi di Caronia, Messina, ieri, sabato 8 agosto. Il corpo della donna era nei pressi del luogo dell'incidente, a circa 2 chilometri da dove si era dileguata nella boscaglia. Per tutta la notte le ricerche di Gioele sono state vane. Tra le ipotesi, anche quella che il piccolo non fosse con lei al momento dell'incidente: sul punto, infatti, vi sono testimonianza confliggenti. Tra le possibilità, il fatto che lo abbia lasciato a qualcuno prima dell'incidente, nei misteriosi venti minuti trascorsi fuori dall'autostrada, quando la Parisi era uscita a Sant'Agata.

 

Ma nella mattinata di domenica 9 agosto dalla procura filtrano indiscrezioni ben più terrificanti. Gli inquirenti, si apprende, si dicono piuttosto sicuri del fatto che Gioele fosse con lei quando si è avventurata nella boscaglia. Ma c'è di peggio: l'ipotesi che starebbe prendendo piede e a cui in procure danno maggior credito è che Viviana Parisi possa aver ucciso suo figlio, per poi seppellirlo nel bosco e dunque togliersi la vita, magari lanciandosi dal traliccio dell'alta tensione sotto al quale è stato rinvenuto il suo corpo, irriconoscibile poiché martoriato dagli animali selvatici. Non è stato chiarito, però, in base a quali elementi questa venga ora considerata la pista privilegiata. Nel frattempo, continuano le ricerche di Gioele: l'area nei pressi di Caronia è stata divisa in reticoli per oltre 300 ettari, le esplorazioni si sviluppano a partire dal punto in cui è stato trovato il cadavere della donna. 

 

"Mia moglie durante il coronavirus stava male - aveva rivelato nei giorni scorsi il marito di Viviana, Domenico Mondello, anche lui dj -. Temeva sia per me che per il bimbo. Siamo una coppia che è sempre stata vicina, lei è una mamma speciale. Le dico di tornare a casa". La donna, inoltre, da che era nato il piccolo Gioele aveva dovuto fare i conti con una forte depressione, che aveva recentemente raccontato su Facebook.

Dai blog