Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Flavio Briatore e il coronavirus al Billionaire, la Procura apre un'inchiesta. "Si sono mossi dipendenti e sindacati"

  • a
  • a
  • a

Il focolaio all'interno del Billionaire, il locale a Porto Cervo di proprietà di Flavio Briatore, è sotto la lente della procura di Tempio Pausania (Sardegna). All'interno del club infatti si sono verificati 58 casi di positività al coronavirus. Tanti per i magistrati coordinati dal procuratore Gregorio Capasso che ora vogliono scoprire la verità. I pm hanno aperto, secondo quanto riportato dall'Ansa, un fascicolo d'inchiesta che per ora non vede nessun indagato e nessuna ipotesi di reato.

 

 

 

 

Il timore per l'ex team manager della Formula 1 sarebbe però un altro: alcuni dipendenti dei locali dei Vip hanno già contattato i sindacati che si stanno muovendo con i legali per capire come procedere nel caso in cui non siano stati rispettati i protocolli anti-Covid. Una butta notizia per Briatore, anche lui positivo, appena rientrato dopo il ricovero al San Raffaele di Milano.

Dai blog