Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri, la verità scomoda su Matteo Salvini: "Se sparisse, i programmi tv non andrebbero più in onda"

Gabriele Galluccio
  • a
  • a
  • a

Vittorio Feltri è molto popolare su Twitter perché gli bastano poche parole per fare centro. Stavolta il direttore editoriale di Libero si esprime su Matteo Salvini, ritornando un po' sulla questione di una certa parte politica che lo vorrebbe "cancellare". Un desiderio che, se diventasse realtà, sarebbe controproducente proprio per chi lo vuole fuori dai giochi. "Se scomparisse Salvini - scrive Feltri - le televisioni italiane non avrebbero più programmi da mandare in onda". E gli avversari politici niente di cui parlare: basti pensare a Mattia Santori e alle Sardine, sempre in tv a sputare odio contro il leader della Lega.  Per approfondire leggi anche: Feltri avvisa Conte Se scomparisse Salvini le televisioni italiane non avrebbero più programmi da mandare in onda.— Vittorio Feltri (@vfeltri) February 16, 2020

Dai blog