Cerca

Reali

Meghan Markle e Harry "sono irrilevanti". Bomba politica su Buckingham Palace: trema la Corona

13 Agosto 2019

0
"Meghan Markle ed Harry sono irrilevanti". Bomba su Buckingham Palace: il super big che scuote il Palazzo

 Nigel Farage a ruota libera contro la famiglia reale britannica ad una conferenza internazionale d'estrema destra in Australia. Lo riporta il Guardian. Il leader del Brexit Party ha parlato di tutto, dal divorzio tra Gran Bretagna e Ue alle Nazioni Unite, ma le parole più avvelenate le ha riservate ai Windsor risparmiando solo la regina Elisabetta definita "una donna incredibile, straordinaria, siamo fortunati ad averla", ma attaccando il resto della famiglia, compresa la defunta regina madre.

"Se parliamo di suo figlio, Charlie boy. Oh mio dio, oh mio dio, le sue battaglie per il clima, oh mio dio", ha detto irridendo al principe Carlo. "E di sua madre, sua altezza reale era una fumatrice incallita, bevitrice di gin, in leggero sovrappeso che è campata 101 anni... Che posso dire, Charlie boy ora ha 70 anni, speriamo che lei (Elisabetta) viva ancora a lungo", ha attaccato Farage. Quanto ai due figli di Carlo, il politico ha continuato: "Se voglio che la regina viva abbastanza a lungo da impedire a Charlie boy di diventare re, vorrei che Charlie Boy vivesse ancora più a lungo e William vivesse per sempre per impedire a Harry di diventare re". 

Per approfondire leggi anche: Sarah Ferguson sposa principe Andrea

E poi, sulla scelta di Harry e Meghan di avere solo due figli per motivi ambientalistici: "E' irrilevante se poi al mondo ci sono 2,6 miliardi di cinesi e indiani". All'evento, iniziato tre giorni fa a Sidney, l'ingresso alla stampa era vietato ma il Guardian ha ascoltato la registrazione del discorso del leader del Brexit Party. Farage è stato presentato come il "probabile nuovo premier del Regno Unito", nonostante non sia neanche un membro del parlamento britannico.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Liguria, i vigili del fuoco soccorrono un escursionista in difficoltà su una parete rocciosa

Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"
Gianluigi Paragone si schiera con Alessandro Di Battista: "Il Pd mostra la solita spocchia". M5s spaccato
Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante

media