Cerca

polemica

Nadia Toffa, Gianluigi Nuzzi sbotta: "Chi se ne frega di chi non c'era al funerale". L'accusa: "Comodo tu..."

23 Agosto 2019

2
Nadia Toffa, Gianluigi Nuzzi sbotta: "Chi se ne frega di chi non c'era al funerale".  L'accusa: "Comodo tu..."

A poco più di una settimana di distanza dai funerali dell'amata conduttrice Nadia Toffa, le polemiche sugli assenti stentano a spegnersi. Dopo le accuse mosse a Ilary Blasi e allo chef Joe Bastianich, stavolta è invece Gianluigi Nuzzi a parlare in difesa di questi, o meglio, a cercare di riportare l'attenzione su quanto davvero conti.

Il conduttore di Quarto Grado ha quindi pubblicato un post su Instagram che lo ritrae accanto all'amica scomparsa, con in calce scritto: "Francamente tutte queste polemiche sui social su chi c’era o non c’era al funerale di Nadia le trovo così piccole modeste e fuori luogo rispetto al Ricordo di chi non c’è più. Ma chi se ne frega se tizio o caio c’erano o meno in un momento così !?! Volgiamo gli occhi al Bello e non sputiamo sentenze facili e scontate...#nadiatoffa". Ma non tutti i follower hanno apprezzato il messaggio, tanto che qualcuno ha commentato: "Per forza dice così, perché non c'era neanche lui. Troppo comodo mostrarvi in foto con Nadia". Non manca tuttavia chi invece concorda con il giornalista: "Nadia non avrebbe voluto tutte queste polemiche, lasciatela riposare in pace".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Artaserse

    23 Agosto 2019 - 18:06

    Lui non c'era ai funerali, quindi farebbe meglio a tacere e non fare la figuraccia che ha fatto con questa caxxata

    Report

    Rispondi

  • frank44fausto

    23 Agosto 2019 - 14:02

    Ha ragione Nuzzi: chi se ne frega di chi c’era e chi no? Amen

    Report

    Rispondi

Donald Tusk: "La Lega nel Ppe? Ho molta immaginazione ma ci sono dei limiti"

Mes, Matteo Salvini smaschera il patto: "Salvare le banche, sì. Quelle tedesche e francesi"
Agorà, Bruno Vespa: "Matteo Salvini e Renzi, ora la lotta è al centro". Il dettaglio: "Cosa non avete notato"
Luca Zaia: "Basta insulti ai veneti, il mio compito è difenderli. Ora quereliamo"

media