Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In Onda, David Parenzo e il cuore rosso: sente "Bella Ciao" di Gualtieri e si commuove

Maria Pezzi
  • a
  • a
  • a

"Quando la ascolto mi commuovo sempre. Per me è una canzone di libertà". David Parenzo ha gli occhi lucidi in studio, in diretta a In Onda. La regia ha appena proposto il video in cui il neo ministro Roberto Gualtieri, piddino, suonava con la chitarra una versione acustica di Bella ciao, la canzone dei partigiani. Il video è stato riproposto su Twitter dalla leghista Susanna Ceccardi, che scrive: "Quel signore che suona Bella ciao, sotto gli sguardi compiaciuti di Parenzo e Formigli, in Europa ha contribuito all'implementazione delle politiche di austerity. Vi presento il nuovo Ministro dell'Economia". Già, sguardo più che compiaciuto: il compagno David - ora quasi convertito al verbo grillino - è sostanzialmente commosso. Un comunista è per sempre. Leggi anche: Fusaro: chi c'è dietro la nomina di Gualtieri? Quel signore che suona "bella ciao", sotto gli sguardi compiaciuti di Parenzo e Formigli, in Europa ha contribuito all'implementazione delle politiche di austerity. Vi presento il nuovo Ministro dell'Economia. #maicolPD #nuovogoverno pic.twitter.com/LDvFO65Kns— Susanna Ceccardi (@SusannaCeccardi) September 4, 2019

Dai blog