Cerca

Gogna

Otto e mezzo, il raptus manettaro di Marco Travaglio: "Esibire gli arrestati", in studio inorridiscono

15 Ottobre 2019

0
Otto e mezzo, il raptus manettaro di Marco Travaglio: "Esibire gli arrestati", in studio inorridiscono

Vero e proprio raptus manettaro di Marco Travaglio in collegamento con Lilli Gruber a Otto e mezzo. Il direttore del Fatto quotidiano quando si parla di lotta all'evasione fiscale si scalda e perde letteralmente il controllo, regalando perle come "mi auguro pene draconiane", "chi evade una volta ha evaso tutte le altre volte" oppure "esibire gli arrestati affinché gli altri imparino e si spaventino". Dal legale al morale, una Santa Inquisizione Fiscale che fa inorridire i due ospiti in studio, i giornalisti Marianna Aprile del settimanale Oggi e Sebastiano Barisoni di Radio24, costretti a una vera e propria lezione di "garantismo" a Travaglio. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Open Arms, il video propaganda dopo l'indagine contro Matteo Salvini

Giuseppe Conte
Venezia, ecco come sarà il Mose una volta completato: immagini sorprendenti
Salvini ironizza su Zingaretti: "Dopo la riproposta dello Ius soli si è preso i 'vaffa' pure dagli alleati"

media