Cerca

Analisi

Otto e mezzo, Marianna Aprile: "Conte all'Ilva è un atto politico importante. Di Maio si fece umiliare"

8 Novembre 2019

0
Otto e mezzo, Marianna Aprile: "Conte all'Ilva è un atto politico importante. Di Maio si fece umiliare"

Marianna Aprile, ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo, su La7, commenta la visita, contestata, del presidente del Consiglio Giuseppe Conte all'Ilva di Taranto: "Questo è stato un atto politico importante, anche per il paragone implicito ma evidente con la figura di Luigi Di Maio che dopo l'accordo con Mittal, da ministro dello Sviluppo economico, fece un video in cui disse 'abbiamo risolto la questione dell'Ilva'. Di Maio dopo andò a Taranto e si fece umiliare, senza dare risposte", attacca la giornalista. "Una delle colpe di questa classe dirigente è quella di vendercela sempre meglio di com'è. Quella di Conte è stata un'ammissione di debolezza che si trasforma in forza".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Dear Jack, il cane del chitarrista canta meglio di tanti cantanti vip / Video

Andrea Orlando, dal Pd ultimatum a Di Maio: "O fai sul serio o lasciamo perdere"
Gilet Gialli, caos a Parigi: assaltata una banca in occasione dell'anniversario dell'inizio della protesta
Venezia e Conte "sott'acqua". Camera con Vista, cos'è successo questa settimana

media