Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

David Parenzo su Ezio Greggio: "Come chi non giurò fedeltà al fascismo". Luca Bizzarri lo smonta

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

David Parenzo tesse le lodi di Ezio Greggio dopo il rifiuto, da parte del conduttore di Striscia La Notizia, della cittadinanza onoraria di Biella. Lo stesso Comune l'aveva poco prima negata a Liliana Segre, la superstite dell'Olocausto. "Ezio Greggio rifiuta la cittadinanza onoraria a Biella per rispetto verso la Sen. Segre. È come quei professori (pochi) che durante il fascismo non giurarono fedeltà al regime (Su 1225 professori solo 12 rifiutarono il giuramento e furono licenziati)". Leggi anche: David Parenzo contro Fusaro: "La commissione Segre per te? Sei ridicolo e patetico" Un paragone alla Parenzo, che non tutti riescono a comprendere. Tra questi, il più dubbioso è Luca Bizzarri, comico noto per le sue prese di posizione contro Matteo Salvini: "Ma che paragone è?", gli chiede sotto il post sul suo profilo Twitter. "Paragone per far capire come nel passato (quando c'era il Regime) in pochissimi alzarono la testa!" mette subito le mani avanti il conduttore di In Onda che pare non avere ancora capito che il Regime non c'è più da parecchio.  Ezio #greggio rifiuta la cittadinanza onoraria a #Biella per rispetto verso la Sen. Segre. E' come quei professori (pochi) che durante il fascismo non giurarono fedeltà al regime (Su 1225 professori solo 12 rifiutarono il giuramento e furono licenziati)— David Parenzo (@DAVIDPARENZO) November 20, 2019

Dai blog