Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Edward Luttwak a DiMartedì: "In Italia ha esposto la scarsa capacità amministrativa"

  • a
  • a
  • a

Edward Luttwak torna a parlare di coronavirus. L'emergenza ha messo in crisi anche l'economia. Le borse continuano ad avere gravi perdite e l'Europa sta pensando di rinunciare al mantra dell'austerity mettendo da parte il patto di stabilità. La manovra economica voluta dal governo Conte, va in questa direzione. Sono previsti aiuti a quei settori e a quelle persone in difficoltà a causa proprio del covid-19, in deroga a quel famoso 3% sempre voluto dalla Bce.

 

https://publish.twitter.com/?query=https%3A%2F%2Ftwitter.com%2FdiMartedi%2Fstatus%2F1240030360475439105&widget=Tweet

 

In questo contesto si inserisce l'intervento di Luttwak, ospite di Giovanni Floris a DiMartedì martedì 17 marzo. Il politologo americano torna a parlare del Covid-19 e, come la settimana prima sempre negli stessi studi, parla di virus della verità: "Dove appare, aveva detto, espone la verità. Nel caso della Cina ha esposto che c'è una dittatura comunista che sopprime la verità. In Iran ha esposto il fanatismo religioso. Nel caso dell'Italia ha esposto la scarsa capacità amministrativa". Stavolta parla anche del suo paese e delle difficoltà italiane a gestire questa emergenza:  "Anche in America è chiaro che sia una crisi, ma le imprese hanno capito che si può lavorare da casa. Ci sono le ditte che consegnano a casa. In Italia il virus è piombato su una economia già malata"

 

Dai blog