Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nicola Porro contro Paolo Gentiloni: "Lentezza della Ue colpa di Salvini? Ma crede a quel che dice?"

  • a
  • a
  • a

Nicola Porro scatenatissimo. Le parole di Paolo Gentiloni in difesa dell'Europa non sono piaciute al conduttore di Quarta Repubblica. "Mi fa ridere chi si lamenta della lentezza dell'Ue - esordisce Porro riportando le parole del commissario europeo dell'Economia rilasciate alla Stampa -, quando tra chi si lamenta c'è chi ha ostacolato la sua capacità di intervento". Ma stiamo scherzando? Si chiede anche il giornalista nella sua consueta Zuppa di Porro.

 

"Ma veramente pensi a quello che dici? Ora la copa sarebbe di Matteo Salvini, Alberto Bagnai e Claudio Borghi". Porro ridicolizza un'arrampicata sugli specchi da uno dei massimi esponenti dell'eurocrazia. "Stai dando la colpa del no agli eurobond di Ursula von der Leyen a chi si è lamentato del carrozzone Ue? Io lo trovo clamoroso" conclude. Immediato il ringraziamento del leader della Lega che, condividendo il video, commenta: "Grazie a Porro che lo rileva. Ormai non mi stupisco più di nulla, di certo non mi rassegnerò al pensiero unico di chi è abituato ad andare in Europa col cappello in mano".

 

Dai blog