Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mauro Corona a Cartabianca su Salvini e Meloni: "Scendono in piazza? Come avrebbero guadagnato voti"

  • a
  • a
  • a

Il 2 giugno il centrodestra sarà in piazza per manifestare contro la gestione dell’emergenza coronavirus da parte del governo, ma soprattutto per rendere partecipi gli italiani delle proposte per rilanciare l’Italia. Secondo Mauro Corona l’evento messo a punto da Matteo Salvini e Giorgia Meloni non è opportuno: “Non è così che si guadagna un futuro politico - ha dichiarato a Cartabianca - l’opposizione avrebbe guadagnato voti collaborando. Questa era una grande occasione che non andava mancata”. Per collaborare, però, bisogna essere almeno in due e il governo Conte non è mai andato oltre la facciata, preferendo tenere il centrodestra fuori dai giochi e decidere tutto in autonomia. Corona dalla Berlinguer ha anche parlato degli effetti del coronavirus, che lascerà una traccia nel comportamento degli italiani: “Usare meno l’auto, leggere di più, stare in intimità. Io non tornerò mai più come prima, quando facevo una vita sciagurata. È faticoso rassegnarsi a mascherina e guanti, forse si va fuori meno volentieri. Bisogna avere mille cautele e attenzioni: se aumentano i contagi ci chiudono di nuovo”. 

 

 

Dai blog