Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Sallusti, la verità sul Recovery Fund: "Non ci ha salvato Conte, ma Merkel e Macron. Oggi avvisati, domani cacciati dall'Europa"

  • a
  • a
  • a

Ci ha salvato Giuseppe Conte? No, spiega Alessandro Sallusti, dobbiamo ringraziare Angela Merkel ed Emmanuel Macron se "i soldi europei arriveranno, meno incondizionati di quanto sperato ma comunque tanti, che se ben spesi - questo è un grosso punto interrogativo visto in che mani siamo - potrebbero gettare le fondamenta della ripresa". Germania e Francia, sottolinea il direttore del Giornale nel suo editoriale, "hanno fatto valere il loro peso: se andasse a fondo l'Italia - è in sintesi il loro ragionamento - a catena le conseguenze sarebbero devastanti per tutti, e comunque senza Italia non può esserci Europa".

 

 

 

La posizione di Sallusti è filo-europea: "Questa è la prova che al di fuori dell'Europa non c'è futuro soprattutto per Paesi fragili come l'Italia. Chi ancora sostiene che per noi la salvezza è uscire dall'euro e dall'Unione dovrebbe fare oggi un grosso mea culpa". Ma chi esulta, sbaglia. "Abbiamo scampato un pericolo ma il difficile viene adesso", perché "da oggi siamo osservati speciali e questa è l'ultima occasione che ci viene data. Se falliremo nel riformare, programmare e spendere e investire con serietà e velocità, non saremo noi a uscire ma loro a cacciarci".

Dai blog