Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maria Giovanna Maglie contro il Pd: "Gli assenti malati di coronavirus ricomparsi per miracolo". Quarantena a orologeria, crisi politica nel governo

  • a
  • a
  • a

A Maria Giovanna Maglie qualcosa non torna sulle "assenze per quarantena" che martedì hanno fatto slittare il voto di fiducia sul Dpcm che proroga lo stato d'emergenza fino al 31 gennaio 2020. Mercoledì la votazione è andata in scena regolarmente, con l'ostruzionismo del centrodestra che ha tentato in tutti i modi di mettere in crisi una maggioranza evidentemente sfaldata. Pierluigi Castagnetti, storico ex esponente della Margherita oggi nel Pd, su Twitter si sfoga: "Assentarsi dall’Aula per impedire numero legale è arma usata raramente dalle opposizioni per ragioni di gravità estrema. Ricorrervi per impedire voto provvedimenti d’emergenza, profittando assenze per quarantena parlamentari maggioranza è piuttosto meschino. L’Europa vi guarda".

 

 

 

La Maglie, sempre su Twitter, lo coglie in fallo: "Oddio, l'Europa ci guarda! Forse guarda anche i malati ricomparsi per miracolo la mattina seguente?". Il dubbio è lecito: quarantena a orologeria o, come ammetteva il collega di partito Emanuele Fiano in aula, semplicemente quando manca il numero legale nella maggioranza alla base "c'è sempre un problema politico"?.

Dai blog