Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Franco Bechis contro Conte: "Devi darci i numeri sui contagi di bar e ristoranti". Il Dpcm " a casaccio": è un sopruso?

  • a
  • a
  • a

"Ha il dovere di fornirci i dati scientifici sui contagi". Franco Bechis, dall'"abitacolo" della sua auto, si rivolge direttamente al premier Giuseppe Conte: "Il premier ha il dovere di motivare con dati pubblicati e chiari le decisioni adottate nell'ultimo suo Dpcm che chiude molte attività commerciali dalle ore 18. Che percentuale dei contagiati di queste settimane è nata nei ristoranti? Quanti casi sono stati riscontrati nei bar? Quanti nei cinema? E nei teatri? Nelle palestre? E già che c'è, quanti casi sono stati riscontrati fra gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado? E quanti fra i loro professori e il personale non docente?".

 

 

Senza questi dati a sostegno di una misura tanto dura, conclude il direttore del Tempo, il Dpcm firmato domenica mattina è un sopruso, o per dirla in altri termini è stata una decisione presa a casaccio.  

"Conte, devi darci i dati". Guarda il video di Franco Bechis sull'ultimo Dpcm

Dai blog