Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Francesco Storace contro Massimo Giannini: "L'attacco a Giorgia Meloni? Come un Saviano qualsiasi"

  • a
  • a
  • a

Massimo Giannini torna alla carica contro Giorgia Meloni, prima con un lungo articolo sulla Stampa di oggi e poi tramite Twitter: “Finché adotterà #Trump come modello, la destra italiana populista e sovranista non sarà matura per governare il Paese. La mia risposta alla “Sciamana” #Meloni, su @LaStampa”. Così il direttore del quotidiano t0rinese.  A prendere le difese della Meloni c'è Francesco Storace. "Solo fatto di definire la Meloni “Sciamana”  qualifica il direttore de La Stampa alla stregua di un Saviano qualsiasi. Giannini resta sulla linea del buon Covid a tutti che aveva augurato ai cittadini che affollavano il centro storico di Roma. Analisi col coltello e basate su falsità", scrive il vicedirettore de Il Tempo.

 

 

 

Storace fa una lezione politica a Giannini sul centrodestra e i suoi punti di riferimento: "Nessuno pretende che La Stampa sostenga una forza politica di destra e per di più all’opposizione: non sta nella tradizione di famiglia, pur con i vari cambi di scenario editoriale. Ma fabbricare una destra estremista per accontentare un potere che traballa è indecente e anche abbastanza vile. Si riprenda, Giannini. E si limiti semmai agli sciamannati che governano questo povero Paese", conclude l'ex portavoce di Gianfranco Fini.

Dai blog