Cerca

Disastri pentastellati

Sergio Mattarella, la lezione a Luigi Di Maio dopo la fesseria su Bankitalia

11 Ottobre 2018

4
Sergio Mattarella

Sergio Mattarella sgancia un siluro contro i grillini. Il presidente della Repubblica, infatti, ha sottolineato come le autorità indipendenti prescindono dalle scelte politiche "a garanzia di tutti". Così nel corso di un incontro al Quirinale con le scuole secondarie di secondo grado. Evidente il riferimento di Mattarella alle critiche di Luigi Di Maio a Bankiatalia: il vicepremier grillino, dopo le critiche al Def, aveva invitato l'istituto a candidarsi.

E ancora, Mattarella, rispondendo alla domanda su quanto sia difficile il suo lavoro in qualità di garante della Costituzione, il Presidente ha spiegato che la Costituzione "ha creato una condizione di equilibri". "La nostra Costituzione consente di superare difficoltà e di garantire l'unità della società anche perché ha creato un sistema in cui nessuno, da solo, può avere troppo potere - ha proseguito -. C'è un sistema che si articola nella divisione dei poteri, nella previsione di autorità indipendenti, autorità che non sono dipendenti dagli organi Rispetto al pericolo di perdere il senso del servizio a vantaggio del senso di dominio nell'esercizio del potere".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Rosa Dimaggio

    11 Ottobre 2018 - 22:10

    Non sono per niente d'accordo con quanto detto da Mattarella.La divisione dei poteri è tra giudiziario,legislativo e esecutivo ma non viene rispettata perché parte della magistratura cerca di condizionare il potere esecutivo.Tra il Governo ,il PdR e i tecnici non esistono divisioni di poteri ma ad ognuno vengono attribuite precise competenze.La politica la fa'chi rappresenta il popolo sovrano.

    Report

    Rispondi

  • papik40

    11 Ottobre 2018 - 20:08

    Il Presidente Mattarella ha detto una grossissima fesseria La Magistratura ha un potere assoluto essendo un'organizzazione autoreferenziale senza alcun controllo esterno indipendente!

    Report

    Rispondi

  • Anna 17'

    11 Ottobre 2018 - 18:06

    Che matterello abbia una sua visione della Costituzione è risaputo. Sarebbe opportuno che uno solo avesse il potere assoluto per 3/4 anni e poi cambiarlo. Com'è adesso nessuno comanda tutti fanno quel che vogliono ed gli italiani vanno a ramengo. Complimenti mattarello, lei si che è uno in gamba!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media