Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Abruzzo, Vittorio Feltri infierisce su Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista: "Che roba siete"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Un'analisi stringata, ma tremendamente efficace, sul voto alle regionali in Abruzzo. La vicenda è nota: il centrodestra a trazione leghista ha sbancato, stravinto. Al contrario, il M5s è precipitato: persi 200mila voti, in termini percentuali è passato dal 40% delle politiche di meno di un anno fa al 20% di questa domenica. Un tracollo, un disastro. Ed eccoci all'analisi stringata, ossia quella proposta da Vittorio Feltri su Twitter: "I risultati delle elezioni in Abruzzo - scrive il direttore di Libero - dimostrano che Luigi Di Maio, Danilo Toninelli e Roberto Fico sono palloni sgonfiati. Mentre Matteo Salvini vola sempre più in alto", conclude Feltri. Niente da aggiungere. Leggi anche: Abruzzo, incredibile Boldrini: sinistra massacrata, lei esulta

Dai blog