Cerca

Cosa rossa

Paolo Gentiloni eletto presidente Pd nomina i vice: c'è anche Anna Ascani

17 Marzo 2019

1
Anna Ascani

La cosa rossa prende forma: Nicola Zingaretti è stato infatti proclamato segretario dall'Assemblea nazionale del partito, riunita a Roma. "Il Pd deve tornare al senso della sua missione. Prima di tutto dobbiamo cambiare tutti noi, occorre un partito diverso, più aperto, più inclusivo, realmente democratico, in grado di essere percepito come amico di chi parla con noi", ha commentato Zingaretti. Dunque ha precisato che "a questo punto dobbiamo muoverci e metterci in cammino, tutto quello che succede intorno a noi ce lo dice. Il Pd non è per nulla spezzato e sconfitto. Gli avversari e anche alcuni amici prevedevano un disastro alle primarie ma non è stato così".

Ma non è tutto: la stessa Assemblea infatti, come previsto, ha eletto Paolo Gentiloni presidente del Pd. Il nuovo che avanza, insomma. L'ex premier è stato eletto a larghissima a maggioranza da circa mille delegati dem a suo favore. Nessun voto contrario, 86 gli astenuti. E a proposito di "nuovo che avanza", eccoci ai vice nominati da Gentiloni in persona: Anna Ascani, protagonista della mozione di Roberto Giachetti, e Debora Serracchiani, che ha appoggiato l'altro candidato alla segreteria Maurizio Martina. Le due mozioni della minoranza alle primarie sono così rappresentate nell'ufficio di presidenza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • swiller

    17 Marzo 2019 - 23:11

    Questo è un giorno nefasto per il paese.

    Report

    Rispondi

media