Cerca

l'ex premier

Non è l'Arena, Matteo Renzi da Massimo Giletti: "Beppe Grillo mi insulta tutti i giorni ma non ne parlo"

23 Settembre 2019

4
Non è l'Arena, Matteo Renzi da Massimo Giletti: "Beppe Grillo mi insulta tutti i giorni ma non ne parlo"

"Non avrei mai immaginato di formare un governo sulla base di un accordo con Beppe Grillo, ma tutto deriva dall'atteggiamento di Matteo Salvini". Matteo Renzi, ospite di Massimo Giletti a Non è l'Arena, su La7, spiega che se il leader della Lega "non avesse fatto quella pazzia, oggi avremmo una situazione diversa. Detto questo, Grillo continua ad insultarmi tutti i giorni: io lo rispetto e non ne parlo".

Renzi ha anche parlato della scissione: "Ho provato a tenere insieme il Pd, ho lottato come un leone, ma non c'è stato modo di arginare le correnti interne. E allora dopo 6 anni che non si va d'accordo, ci si lascia". Ma senza rancore e liti:"Ho preso un impegno, non parlerò di Nicola Zingaretti perché dopo che ci si lascia rimane il rispetto. Io lascio, torneranno Massimo D'Alema e Bersani e se sono contenti loro sono contenti tutti." 

Clicca qui per guardare il video

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Carlito58

    23 Settembre 2019 - 14:02

    non solo grillo ..... credo che almeno 20 milioni di italiani lo insultano tutti i giorni ... solo che quelli per adesso non si sentono ..... ma presto si sentiranno bene.

    Report

    Rispondi

  • Luisanto

    Luisanto

    23 Settembre 2019 - 12:12

    Dopo il tradimento del M5S e di Luigi Di Maio, adesso potete anche andare tutti a "VAFFA"

    Report

    Rispondi

  • corto lirazza

    23 Settembre 2019 - 10:10

    E c'è pure che si lamenta di Salvini....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media