Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Sallusti, cannonata contro Maria Elena Boschi: "Conosco Mara Carfagna..."

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Tengono banco le parole di Mara Carfagna su "Forza Italia Viva", una "suggestione" nel caso in cui Matteo Renzi staccasse la spina a "un governo di sinistra", quello di Pd e M5s. Solo allora, ha detto la deputata di Forza Italia, si potrebbe ragionare su qualche convergenza. Una mezza battuta, interpretata dai più come un'apertura all'Italia Viva del fu rottamatore, ma subito puntualizzata dalla stessa Carfagna, la quale ha detto che il suo percorso e quello di Renzi non sono destinati a incontrarsi. Ma, come detto, il gossip politico tiene ugualmente banco. E proprio di questa vicenda, nel suo editoriale su Il Giornale di domenica 10 novembre, scrive Alessandro Sallusti. Riflette sulle possibili mosse dell'azzura e, in conclusione, mette nero su bianco: "Almeno che, come dicono alcuni maligni, Mara Carfagna intenda in realtà dire che lei vuole passare con la sinistra renziana con un voltafaccia tipico dei peones in cerca di poltrone più sicure. Conoscendola lo escludo". E qui, il direttore, piazza la cannonata contro Maria Elena Boschi: "Scommetto che Renzi non riuscirà a esibire ai suoi lo scalpo di Mara. Giusto non essere subalterni a Salvini, ma subalterni a Maria Elena Boschi tanto meno. Anzi mai", conclude Alessandro Sallusti. Leggi anche: "Greta Thunberg chi prende per il c***?", Sallusti sbotta in tv

Dai blog