Cerca

Dopo lo scandalo immobiliare

Papa Francesco, l'ex capo della Gendarmeria Vaticana Giani "candidato dal Pd a sindaco di Arezzo"

19 Novembre 2019

9
Papa Francesco, l'ex capo della Gendarmeria Vaticana Giani "candidato dal Pd a sindaco di Arezzo"

A metà ottobre Domenico Giani è stato costretto a dimettersi da Capo della Gendarmeria Vaticana. Oggi potrebbe essere il candidato del Pd a sindaco di Arezzo. La bomba è del Fatto quotidiano, secondo cui i dem di una delle città meno rosse della Toscana punterebbero sul suo profilo moderato e a-politico per reggere all'onda d'urto di Matteo Salvini nelle elezioni del maggio 2020.

La scelta farà discutere. Giani lasciò l'incarico di prestigio a fianco di Papa Francesco (e prima ancora, fu il responsabile della sicurezza per Papa Giovanni Paolo II e Benedetto XVI nei 20 anni precedenti) a causa della fuga di notizie sui presunti investimenti immobiliari della Segreteria di Stato a Londra. Uno scandalo che ne ha minato la credibilità e l'operato. Ritiratosi a vita privata, Giani ora sarebbe pronto al grande salto in politica, con il centrosinistra unito a sostenerlo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aldoinvolo

    19 Novembre 2019 - 16:59

    e VAiiii spingere spingere una poltrona non si nega a nessuno, Importante che le mandibole funzioni bene

    Report

    Rispondi

  • agosvac

    19 Novembre 2019 - 16:24

    Tra Papa Francesco e PD, politicamente c'è poca differenza!!!

    Report

    Rispondi

  • Carlito58

    19 Novembre 2019 - 14:20

    non ho dubbi che tra poco anche lui sarà nel palazzo ..... insieme agli altri.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Sergio Mattarella alla Prima della Scala, un curioso video da dietro le quinte

Maria Giovanna Maglie, Stasera Italia
C'è un pinocchio e un grande Mes, scopriteli su Camera con Vista
Matteo Salvini allontana i giornalisti dallo stand della Lega: "Tanto scrivono quello che vogliono"

media