Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini a L'aria che tira: "Io non rispondo a Conte? Il suo ultimo messaggio è di giugno, aspetto ancora l'invito"

  • a
  • a
  • a

Il premier Giuseppe Conte smascherato in diretta da Matteo Salvini. Il leader leghista è in collegamento con Notte prima degli esami, lo speciale domenicale di L'aria che tira dedicato alla riapertura delle scuole. Myrta Merlino gli chiede a bruciapelo: "Quando parlo con lei, lei è così disponibile. Invece Conte dice in un'intervista che Salvini manco mi risponde al telefono. Non è che tifa perché vada tutto a rotoli perché politicamente le conviene?".

 

 

 

Smartphone alla mano, Salvini replica così: "Il presidente del Consiglio il mio numero ce l'ha, se vuole chiamarmi. Forse sbaglia telefono, io ho controllato: l'ultimo messaggio che mi ha mandato su Whatsapp è di giugno. Sto ancora aspettando l'invito a Palazzo Chigi per collaborare. Avrà avuto altri impegni, ci sono cose più importanti che chiamare Salvini. La scuola è troppo seria per essere oggetto di improvvisazione. A marzo gli dicemmo: stabilizza gli insegnanti precari, che sono quasi 200mila, altrimenti arriviamo a settembre  con le cattedre vuote. Risultato, a settembre mancano 60mila insegnanti, così le classi non aprono".

 

Dai blog