Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi, ipotesi "speaker unico" in Parlamento: la contromossa a Conte

  • a
  • a
  • a

Crisi vicina? Forse. In ogni caso Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni si portano avanti. I tre leader decideranno insieme la posizione da tenere. Una decisione che metterà comunque in difficoltà Giuseppe Conte, soprattutto perché tra le ipotesi c'è quella di presentarsi in Parlamento con uno speaker unico. Questo almeno quanto rilanciato dal Giornale. Ma le mosse non finiscono qui. Anche in caso di governo di unità nazionale, Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia si muoveranno insieme.

 

 

E a chi pensa di correre in aiuto dei giallorossi, è Antonio Tajani che risponde: "Forza Italia è piena di costruttori che non voterebbero mai un governo di questo tipo, che non darebbero mai voti a sostegno di una sinistra che si è dimostrata incapace di governare", dice su SkyTg24. "Questo lo hanno assicurato tutti, a cominciare dall'amico Brunetta che oggi è stato molto chiaro in proposito anche se lui ha una posizione più morbida. Non c'è nessuno pronto ad allungare la vita al governo Conte, siamo all'opposizione e faremo tutte le nostre scelte all'interno del centrodestra". Più chiaro di così.

Dai blog