Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Facebook, ecco come scoprire i falsi amici

Provi antipatia per uno dei tuoi "friends" sul social? Ora (in modo indolore) puoi farglielo sapere. E se l'idiosincrasia è corrisposta...

Andrea Tempestini
  • a
  • a
  • a

Tutti, ma proprio tutti, tra gli amici di Facebook hanno persone che proprio amiche non sono (e magari l'antipatia è corrisposta). Peccato però che non sia così facile scoprire le idiosincrasie: ad oggi, semmai, è possibile ignorare quanto scritto dagli "amici" più sgraditi, nascondendo i loro post oppure cliccando su "unfollow", evitando però di cancellare persone dalla lista dei "friends". Ora, però, arriva un'applicazione che cambia le carte in tavola, con cui si evita di cancellare un "finto amico" ma permette di scoprire se il "disinteresse" è reciproco. L'app si chiama HateWithFriends e, in soldoni, vi permette di scoprire quale amico vi è nemico e viceversa. Ci si logga al sito con il proprio account Facebook, e a quel punto apparirà il vostro elenco di amici. Al fianco di tutti i nomi il tastino "lo odio / la odio". Nel caso l'amico non vi vada a genio, è sufficiente cliccare sul tastino, e (solo) nel caso la persona che odiate abbia usato il programma e fatto lo stesso con voi, riceverete una email che segnalerà "l'odio reciproco. Quindi, a quel punto, i due "amici" potranno cancellarsi a cuor leggero. Seconda opzione, più bizzarra, quella di spedirsi un regalo virtuale per riappacificarsi.

Dai blog