Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alda D'Eusanio replica a Fabrizio Corona: "Io leccargli il c***? Ma se lui a casa di Lele Mora..."

Matteo Legnani
  • a
  • a
  • a

Qualche giorno fa, intervenendo telefonicamente al programma di Alda D'Eusanio Stasera Italia su Rete4, Fabrizio Corona aveva pesantemente attaccato la conduttrice dicendo tra le altre cose "mi ha leccato il c*** per cinque anni e adesso...".  Fabrizio Corona in collegamento telefonico rivolge parole molto forti ad Alda D'Eusanio#staseraitalia pic.twitter.com/ZDKgVHjCpZ— Stasera Italia (@StaseraItalia) 17 maggio 2018 Parlando ai microfoni di Radio Cusano Campus, la D'Eusanio ha voluto replicare all'attacco ricevuto da Corona, spiegando perchè si era espressa con certi toni sull'ex fotografo dei vip: "Io ho semplicemente detto che Corona non è una vittima della malagiustizia, ha fatto una sfilza inenarrabile di reati e non ha neanche la giustificazione di venire da una brutta famiglia. Il padre è stato un giornalista che ho conosciuto ed era veramente bravo, una famiglia agiata e colta della Milano bene, le ha avute tutte, era nato pure bello quindi non aveva alcuna giustificazione di questo suo delinquere e di questo suo modo di fare. Ho detto che i mass media devono smetterla di far passare questo personaggio come una brava persona o un bravo ragazzo". Poi la cannonata: "Lui si è messo un collegamento telefonico per dire che io gli avrei baciato quella parte posteriore del corpo per cinque anni, io gli ho detto che non era possibile per due motivi, perché l'ho incontrato tre volte nella mia vita e non ho mai baciato gente che se lo meritava figuriamoci un poveraccio come lui e che mi ha sempre fatto schifo perché l'ho visto due volte a casa di Lele Mora, dove il suo ruolo era un ruolo che attiene alla sfera privata delle persone e non ne parlo ma quello mi aveva fatto molto schifo". Quindi la chiusura: "Sto pensando di querelarlo perché gli farebbe male in un momento come questo l'ennesima querela". Leggi anche: Fabrizio Corona, il maxi-regalo a Silvia Provvedi per farsi perdonare: cosa le ha comperato

Dai blog