Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Padova, fa sesso in auto con la prostituta davanti al cimitero: l'epilogo è tragico

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Mai avrebbero pensato che quel momento di svago - per lui, perché per le si trattava nient'altro che di lavoro - sarebbe costato la bellezza di 20mila euro. A Padova è successo che una serata in compagnia di una squillo è infatti finita con l'arrivo delle forze dell'ordine e una multa salatissima: 10mila euro per ognuno. I due - lui originario della provincia di Treviso - si erano appartati nel parcheggio del cimitero maggiore nel centro di Padova, ma il loro incontro non è passato inosservato ai carabinieri che hanno interrotto la coppia sul più bello, mentre i due, senza vestiti, erano impegnati nell'amplesso. La multa salata, questa la spiegazione, deriva dalla depenalizzazione del reato di “atti osceni in luogo pubblico”, che prevede la commutazione della pena in una sanzione, evitando il tribunale. Leggi anche: Sesso orale al bar davanti a tutti: che fine fa il video

Dai blog