Cerca

ariston

Sanremo 2019, Matteo Salvini a Non è l'arena: "Cosa temo per il Festival di Claudio Baglioni"

14 Gennaio 2019

3
Matteo Salvini da Massimo Giletti: "Spero che il Festival di Sanremo non diventi la Festa dell'Unità"

Matteo Salvini entra a gamba tesa sul Festival di Sanremo dopo le polemiche sollevate da Claudio Baglioni sugli immigrati. Ospite di Massimo Giletti a Non è l'arena, su La7, il ministro dell'Interno attacca: "Spero che il Festival di Sanremo continui a essere il Festival della canzone italiana e non la Festa dell'Unità". Ma quest'anno non andrà a Sanremo "perché ho le giornate impegnate". E le accuse sul caso Sea Watch non lo hanno certamente "offeso": "La mattina dopo ho fatto la doccia ascoltando Strada facendo", "secondo me Sanremo non deve essere un palcoscenico politico, nemmeno a favore del governo".

Leggi anche: La grande manovra per fare fuori Salvini. informazioni riservate

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • TOMMA

    14 Gennaio 2019 - 11:01

    @Bellintani Claudia, lei sta guardando il dito.Il sole è che in Rai, diversamente da Mediaset, visto che il canone in bolletta lo paghiamo in molti, non ci si deve permettete di fare politica, sempre e solo da una parte, quando si è pagati perché cantanti. Per questo, un Baglioni, un Celentano ecc, se fossero dipesi da me, sarebbero nell'oblio dal momento che hanno scelto non solo di non cantare.

    Report

    Rispondi

  • Andi50

    14 Gennaio 2019 - 10:28

    Mi sembrano parole condivisibili, ogniuno faccia il proprio mestiere nelle sedi opportune; fai una trasmissione musicale (sulla tv poubblica e quindi rivolta a tutti) parla di musica, mi sembrerebbe un'attreggiamento professionale ed intelligente (cosa estranea ai radical chic).

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    14 Gennaio 2019 - 09:31

    Sono anni che Sanremo non è più il Festival della canzone italiana, ma una stolida gazzarra politica. A me piacerebbe fare invadere il teatro di Baglioni dagli abusivi che bivaccano a Ventimiglia.

    Report

    Rispondi

Luigi Di Maio, dopo l'addio l'abbraccio con Vito Crimi: "Buona fortuna"

Dimissioni Di Maio, Giuseppe Conte: "Luigi tirato per la giacchetta, rispetterò decisione ma mi dispiacerà"
Matteo Renzi spinge Conte verso la crisi: "Prescrizione, la sua proposta è anticostituzionale"
Matteo Salvini, blitz elettorale a Bologna. Citofona al tunisino: "Lei spaccia?", e il Pd lo insulta

media