Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Che tempo che fa, Fabio Fazio si nasconde dietro Crozza: come si riduce per attaccare il governo

Gino Coala
  • a
  • a
  • a

Proprio quando le polemiche contro Fabio Fazio stavano per passare in secondo piano, soppiantate dal polverone sui migranti sollevato da Claudio Baglioni prima di Sanremo, il conduttore di Che tempo che fa è riuscito nell'impresa di riaccendere le polemiche, grazie un curioso tweet rilanciato sul suo profilo personale. Leggi anche: Non è l'Arena, Giletti si tradisce: perché sta con Salvini e contro Baglioni Fazio è sulla graticola della politica da tempo, sin da quando Luigi Di Maio lo aveva messo in discussione per il suo ingaggio ritenuto troppo elevato. La polemica era stata ripresa di recente da Matteo Salvini, che ha attaccato Fazio anche dagli studi di Non è l'Arena su La7, proprio dal programma di quel Massimo Giletti che potrebbe prendere il posto di Fazio su Raiuno dalla prossima stagione. Fazio su Twitter ha ricordato l'appuntamento di questa sera su Raiuno e ha condiviso anche un tweet della sua trasmissione nel quale è citata una difesa a spada tratta di Maurizio Crozza nei suoi confronti: "Vi sembra normale che in questo Paese ci sia un caso Fabio Fazio? - aveva detto il comico genovese - Chiunque governi parte con giù le mani dalla Rai e poi ci mette i piedi, le ginocchia, le braccia". Ci rivediamo questa sera! H. 23:30 @RaiUno #chefuoritempochefa https://t.co/9ShZNZfFSJ— Fabio Fazio (@fabfazio) 14 gennaio 2019 Fazio evita così di esprimere una sua opinione sulla vicenda, si nasconde dietro Crozza e fa dire al comico quel che probabilmente non avrebbe mai il coraggio di ammettere. Tiene per se la sua posizione sul governo, a naso tutt'altro che favorevole, pur di mantenere il suo posto ben pagato.

Dai blog