Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Adrian, "lo schifo sullo stupro". L'ultima devastante accusa contro Celentano, si mette malissimo

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

Dopo il razzismo, l'accusa di misoginia, maschilismo e sessismo. Adriano Celentano e Adrian non si fanno mancare nulla. Lunedì sera si erano scatenate le polemiche per come il cartone-evento di Canale 5 aveva dipinto Napoli, martedì nella seconda puntata non è passato indenne dalle Forche caudine di Twitter una battuta del protagonista (alter ego del Molleggiato) a due ragazze appena salvate da uno stupro fuori da un locale: "Se aveste bevuto qualche bicchierino in meno forse avreste evitato l'increscioso approccio con quei tipi loschi". Parole sufficienti a scatenare le critiche dei telespettatori, che sui social hanno accusato Celentano di dare in pratica la colpa della tentata violenza sessuale alle due ragazze. Adrian che ci insegna che se due donne bevono e vengono stuprate se la sono cercata. pic.twitter.com/DCtymDvPEV— ℝ[✖‿✖] #facciamorete (@RimbambitchsHDA) 22 gennaio 2019 #Adrian, l'eroe che ti salva dallo stupro aggiungendo neanche tanto tra le righe "La prossima volta stai a casa invece di uscire a bere, puttanella"— Fran (@frandemartino) 22 gennaio 2019 Milioni per una grafica da anime degli anni Settanta, doppiaggio imbarazzante, miscuglio di vari stereotipi di film d'azione, personaggi surreali, maschilismo dilagante. L'unica cosa positiva è che non paghiamo il canone per questo. #Adrian— Jessica☄ (@Whatsername__x) 22 gennaio 2019 Ecco.X tua informazione nella 1a puntata D #Adrian c'è stato un tentativo D stupro in mezzo alla folla PROPRIO approfittando del casino.E in ogni caso questi sono solo esempi. Se 1 vuole stuprarti il modo x farlo lo trova e in ogni caso la colpa è SOLO SUA!— Nick LittleEvilRegal (@NickLittlERegal) 22 gennaio 2019 #Adrian è ammantato di maschilismo alpha (ma da un 80enne cresciuto in un certo tipo di società non mi aspettavo una lettura contemporanea delle dinamiche relazionali, purtroppo), con utopie del '68 declinate in salsa futuristica intinte di paure sociali odierne. Show ibrido.— MarcoB. (@SunshineMarcoB) 22 gennaio 2019 Io sono un uomo,ho contestualizzato perfettamente e trovo ke quella battuta fosse schifosamente maschilista. #Adrian #StopVictimBlaming— Nick LittleEvilRegal (@NickLittlERegal) 22 gennaio 2019

Dai blog